LA CITTADINANZA DIGITALE

Da venerdì 11 a domenica 13 novembre, a Oristano, ritorna ConnEtica, con un ricco programma di appuntamenti dedicati alla cittadinanza digitale e alla democrazia partecipativa.

3 giornate, 25 incontri, 3 differenti laboratori, aperitivi e spettacoli serali.


Il Festival 2022 può essere una buona occasione per affrontare il tema della cittadinanza nelle sue varie sfaccettature, in accordo con l’evoluzione del concetto stesso di cittadinanza nel corso dei secoli e con gli approcci indicati anche nel saggio:

La cittadinanza digitale. Competenze, diritti e regole per vivere in rete
(Il Mulino 2021) di Giovanni Pascuzzi

Il concetto di cittadinanza digitale e di cittadino digitale


la cittadinanza digitale è «la capacità di partecipare attivamente, in maniera continuativa e responsabilmente alla vita della comunità (locale, nazionale, globale, online e offline) a tutti i livelli (politico, economico, sociale, culturale e interculturale)».

Il Consiglio d’Europa definisce cittadino digitale la «persona che possiede le competenze per la cultura democratica così da essere in grado di impegnarsi in modo competente e positivo con le tecnologie digitali in evoluzione; di partecipare attivamente, continuamente e responsabilmente alle attività sociali e civiche; di essere coinvolto in un processo di apprendimento permanente (in contesti formali, informali e non formali) e di impegnarsi a difendere continuamente i diritti umani e la dignità».

Tre Temi:


Scarica il programma